Archivi tag: mostri

La mela

La mente distrugge il mio corpo nella malattia insanabile corretta da gesti inutili come dirti che il vento appare senza arruffare i capelli scorrendo tra i ricci come fosse ieri e invece ha impiegato secoli per attraversare qualche ciuffo E … Continua a leggere

Pubblicato in La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , | 20 commenti

Escort

Graffiare il vento con l’unghia grezza nel vanto mostrato grondante di smalto carnale per scalare brezze giunte da tracce di storie passate affondate nelle rughe di vetuste fanciulle belle E non poterlo montare come con i fauni nelle camere crudeli … Continua a leggere

Pubblicato in La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

Punto d’arrivo

Guaime fresco nell’alba la notte chiara, illumina Liste di nebbia lambiscono spogli alberi morti scheletrici scarnificati come orfana anima annichiliti, asserviti a strutture marmoree laterizi, colate di cemento Immobili gru Luce tremolante dietro un viadotto, fari che passano muti, lontani … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Tirreno | Contrassegnato , , , | 9 commenti

Gelosia

Non stavo nella pelle furibondo con il piede sul pedale affondato per i tornanti del Monte Morello fino ai commensali del ristorante dove tu sorridevi in pieno accordo con i compagni di classe ma il fato mi esibì l’ombra del … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Poesie d'amore | Contrassegnato , , , , | 14 commenti

Tautogramma in l

Luddismi liquescenti lasciati lievitare in labirinti lubrici: lacedemoni legioni lasciano i loro luoghi lutulenti le lacere liberte in lochiazioni lamentano livree lattescenti labiali libertà tra lutazioni lavorano lipidi luculenti liberando le labbra sui lenoni lima i limiti laici: locus libero? … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Ventun Tautogrammi | Contrassegnato , , , , , , , , | 12 commenti

Dismissioni

Sconsolato per campagne dismesse solco versanti di cantieri eterni nelle deturpate avvenenze annesse Terre di scavo dai colori alterni fanghi trasfusi di tossici lezzi oltre la soglia dei tempi moderni Vendono integrità a vili prezzi tenutari di usuali cecità legate … Continua a leggere

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , , , | 16 commenti

Era solo ieri

Vociferavano tra ansie e livori su povere membra perdute in fronde e macchie ai bordi di pascoli e rifugi silvestri su ossa e parti di spoglie in ciarpami smarriti distanti echi di urla sbiadite su limitrofe audacie di fughe carpite … Continua a leggere

Pubblicato in Onirica, Poesia | Contrassegnato , , , | 9 commenti