Archivi del mese: giugno 2019

Virtuale

Quello che vedo è reale reale reale assorbo i nembi di pioggia odorosi che si ampliano nei sogni nebulosi nel mio dire che non vale non vale Attendo irrequieto il pixel spettrale dai nodi uscire dei cieli fumosi dei campi … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 30 commenti

Romperà la tv? (2005)

I cavi dovevano essere installati. Due giorni prima avevo fissato su una parete un trasformatore per lampade a led, di forma circolare e di un orribile grigio cenere. Serviva a ridurre la tensione da duecentoventi a dodici volt per collegare … Continua a leggere

Pubblicato in La velocità del freno, Reminiscenze siderali | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

Pantano

Pubblicato in Intarsi, Notturni, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti

In cambio di niente

Non so se ancora mi muovo stupito nel vedere il tuo bacio di ritorno crescere per esondare tutt’intorno come un calido vento rifiorito Dagli imi di un crepuscolo basito l’ardore ti guida in un sogno adorno dove mai riesce a … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , | 21 commenti

Il temporale (1981)

Stavamo passeggiando con un piglio che solo la gioventù riesce a sostenere, mostrando i nostri corpi nudi, fino all’ultimo respiro: un inesistente bikini lei, quasi a sottolineare le sue armoniose e precise curve per i miei occhi innamorati; uno slip … Continua a leggere

Pubblicato in La velocità del freno, Reminiscenze siderali | Contrassegnato , , , , , | 18 commenti

Ape

Sciami in transito volano di fretta per un probabile nido futuro rapide ronzano nel ventre oscuro sopra il mio scrittoio, non per vendetta Frullano soltanto per dare retta all’indole del compito più puro nella fatica del ciclo maturo Sono nubi … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 10 commenti

Alterchi

Come se dentro di me urlasse un tale distante da questo corpo che piange nel sorso di un tempo che più non tange Attendo pavido il morso letale del viscido detrattore che infrange ogni regola per questo fatale improvvido cupo … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , , | 23 commenti