Archivi categoria: La lingua segreta dei testi

Anna

Investita dall’improvviso quando il cielo suggeva il viola dei cumuli volavano i tuoi passi nelle danze tra stracci e granate di prossime nettezze Quando la pioggia bruiva ancora netta davanti al tuo lieto sguardo Quando le tue parole colpivano con … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 13 commenti

Scossa

debole tragitto percorri avulso in vaghe liti di nessun contegno come una moda senza ritegno ove lasciasti tracimare impulso da mendace nel biasimo insulso immaginando di tessere segno per placare colpe in sereno pegno tremasti spostando il corpo convulso nei … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | 49 commenti

Tenebre

Non foss’altro che naufragano gesti tra le mescite dei vicoli tra la forza delle notti che colora di sangue capillari oculari e di ocra i resti di vomiti prosciugati M’aggrappo ai fumi per gettare l’inedia in sporche origini come il … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , , , | 19 commenti

Smartphone

Ambulo atteso nel luogo Inespresso per tanta vaghezza Assente di sangue Emana solo corpi inani Senz’ombra proiettata dal sole Smarrita lungo rive fuggite Nei ricordi di lievi momenti Il mio corpo non risponde S’insinua nel brusio Del centro commerciale Variano … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , | 18 commenti

Onan

Non so uccidere il seme da tanto ardore evaso perso bianco travaso in perfidi ricordi Ne scelgo ogni colore immagini s’addensano sopra i corpi che restano vicine e liete ai bordi Riflessi empi di perle scorrono sulla cute di lievi … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , | 15 commenti

Muffa

In ebbro fallo distribuisce occasioni il momento rimasto solo quello ma un ricordo non proprio simile Forse è anche questione di ere si esalta nella mente corrompe emozioni suscitando inquietudini istigate dal tempo lemma non pronunciato carezza rimasta nella mano … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 56 commenti

Parco

Esplodono i corimbi Nell’odorosa brezza vola dei pioppi il pappo; sul rio di tal bellezza cala veloce il drappo d’insetti in volo a raso d’api su stami, a caso corrono lieti i bimbi

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 30 commenti