Archivi tag: Perdersi

Chiaroscuro

variopinti colori subentrano in livide righe di cielo purtroppo d’un blu che mi sfugge a cercare profumi notturni perfetto a distrarre lo sguardo dal centro del fuoco che fugge nel tardo infinito di stelle buttate per caso in inchiostri di … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , , | 14 commenti

Inerzia

pulsa nel falso orizzonte perlato traccia evidente di vita passata frusci di niente che corrono invano limpidi pianti forgiati una sera quando un tuo cenno per sbaglio calasti sotto una luna che ancora ti osserva lacrime lucide assorte in un … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 19 commenti

Nuvole bianche

perdereste memorie di vecchie caselle costrette a comprendere forme mirate non so quelle forme che perdono vita quei segni che tolgono forze pendenti collane persino da vivere falsi monili cercati negli anni perduti in un angolo dove l’amore non è … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 47 commenti

In un giorno di pioggia

questa pioggia serena che cessa l’ombrello riposto nel cesto per carta un ricordo di madre lontano dai fiori dipinti di rosso papaveri e rose di un tempo di pioggia che cessa in un cielo sereno un ricordo di madre che … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 26 commenti

Anna

Investita dall’improvviso quando il cielo suggeva il viola dei cumuli volavano i tuoi passi nelle danze tra stracci e granate di prossime nettezze Quando la pioggia bruiva ancora netta davanti al tuo lieto sguardo Quando le tue parole colpivano con … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 13 commenti

Occhi tristi

un giorno camminavo sulla sabbia mezzo secolo fa dietro di te eri una brutta bimba senza rabbia forgiata per errore di cliché ma eri dolce serena e mi rapisti amavo la tua assenza di un perché e adoravo quei tuoi … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 17 commenti

Smarrito

Sentori di vagiti stesi al sole tra diafane distanti formazioni velate da riflessi repentini Cambi erranti di luce che s’intrecciano fin sopra la retina nel forgiare armonie di riverberi persi in abbacinanti… emulsioni per avvertire vetuste parvenze aperte tra urla … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 10 commenti