Archivi del mese: novembre 2016

Lansetina

Lembi di tempo distante già persi corrispondenze e appunti stropicciati resti di lerci oggetti o calcinati fogli di miseri miei versi emersi frasi d’amore ed i miei sensi aspersi di sangue leggono dei tempi obliati “Lansetina”, nei giorni più amati, … Continua a leggere

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 28 commenti

Anagrammi afasici

Valse volere in selva col panama in campana Stare oppure costare inabissarsi come in insani ribassi Rileva per virale Virus aerobici Male o mela raffermi affermare sul melo quanto costa amor casto quanto poi mesta soffre e voi vi soffermaste … Continua a leggere

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Macula trita

Soffoco come ansia del ramarro in effusa sopita diade di corna già rudenti Asporto all’esterno di tosse catarro stanco di veci affrante in estasi sospese La mia vita si aggrappa al piano del tempo con pigrizia di limacce stese lasciandomi … Continua a leggere

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , | 20 commenti

Era solo ieri

Vociferavano tra ansie e livori su povere membra perdute in fronde e macchie ai bordi di pascoli e rifugi silvestri su ossa e parti di spoglie in ciarpami smarriti distanti echi di urla sbiadite su limitrofe audacie di fughe carpite … Continua a leggere

Pubblicato in Onirica, Poesia | Contrassegnato , , , | 9 commenti

Sul cuscino

Assalto nelle calli flesse bagliori di ferri che fendono tenebre nel fragore di lame confuse negli stocchi orde antiche di barbari seminudi tra auto e piazze vuote nel vocio e nelle urla fuggono genti prima assenti Ilari ragazze in candide … Continua a leggere

Pubblicato in Onirica, Poesia | Contrassegnato , , , | 17 commenti

Vista

Ho consumato il silenzio dei volti gli sguardi eclatanti dei molti Pini piegati ai venti tra sibili e vortici assenti ai miei occhi

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , | 24 commenti