Archivi tag: Infanzia

Punto d’arrivo

Guaime fresco nell’alba la notte chiara, illumina Liste di nebbia lambiscono spogli alberi morti scheletrici scarnificati come orfana anima annichiliti, asserviti a strutture marmoree laterizi, colate di cemento Immobili gru Luce tremolante dietro un viadotto, fari che passano muti, lontani … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Tirreno | Contrassegnato , , , | 9 commenti

Mitra

In stinta luce di remoto sole nel lieve volgere del proprio occaso s’aprono ricordi in vago travaso A capofitto nel tempo, tra aiuole buttarsi a terra nelle capriole due bimbi sparando col mitra a raso giocavano gai col moccio nel … Continua a leggere

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 18 commenti

I Natali

Temporali sensazioni di sogni quando cercavo in arcani Natali montagne di carta e magi reali nelle stanze addobbate come scrigni per fare presepi e altri marchingegni ricordi antichi offuscati dai mali di immagini ingiallite ed ineguali ormai la memoria non … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Rime | Contrassegnato , , , , | 38 commenti

Caselle

Dai bimbi per strada giunge se vuole vocio nei salti sui numeri tinti in torte caselle dai toni finti e soffia il ricordo se anche non suole vedere d’allora istante di gioia se a sera tra burrito e guacamole ebbro … Continua a leggere

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , , , | 27 commenti

Mare verticale

Vivevo nei limiti e nei precetti dimore abituali per bambini eppure tutto questo per gli affetti delle madri sedute nei giardini All’oscuro dei monti e degli specchi lacustri o salmastri e del grande ghiaccio non lontano dagli sguardi dei vecchi … Continua a leggere

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , , , | 32 commenti

L’assenza del geranio

Questo assente fiorire d’anima e di carne nei giorni distesi uno dopo l’altro sul calendario Savane che corrono fin dove dorme il sole tra escrementi persi da vizzo podice come fanciulla leggiadra che smarrisce il profumo delle innocenti stagioni Appassiscono … Continua a leggere

Pubblicato in Crescite, Poesia | Contrassegnato , , , , | 26 commenti

Lansetina

Lembi di tempo distante già persi corrispondenze e appunti stropicciati resti di lerci oggetti o calcinati fogli di miseri miei versi emersi frasi d’amore ed i miei sensi aspersi di sangue leggono dei tempi obliati “Lansetina”, nei giorni più amati, … Continua a leggere

Pubblicato in Bolla d'Eridano, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 28 commenti