Archivi tag: Tanto tempo fa

A pace arrivati

A pace arrivati torniamo indietro Come una luce che noi spegniamo Appare, scompare. Scompare e appare E siamo sempre noi che torniamo indietro e che amiamo l’opposto Spesso la pensiamo in un mondo immaginario, ma non esiste immagine di quel … Continua a leggere

Pubblicato in Crescite, Poesia, Sala d'aspetto | Contrassegnato , , , , , , | 12 commenti

Coriandoli

E ne ascoltavo il canto allegro e forte in quella gioventù di baci e feste nei balli senza voci lievi e meste Inattese per la futura sorte nascevano passioni nuove agli angoli promesse d’amarsi fino alla morte mentre tersi brillavano … Continua a leggere

Pubblicato in Ai lati dell'occhio, Al di sopra del bianco, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 8 commenti

A Rodolfo

Dense fazioni colorate dal vento diverse le fa segnata dalle ombre per vagiti o spari negati la Storia In sponda lunga tra auto e muri in linea curva a giro di canto scritto su inchiostro rimbalzo su pietra da negligente … Continua a leggere

Pubblicato in Ai lati dell'occhio, Al di sopra del bianco, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Mesostico per te

Allineati al perenne timore dicevano infatti così soli nella stanza vuota da sempre che a masturbarsi si diventa ciechi e svenni malmesso adolescente per abuso perenne di mano come emanazione di sguardi e pensieri e di certo mi pareva conforme … Continua a leggere

Pubblicato in Acrostici, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 6 commenti

Depressione

M’inquadro in cornici anteriori su vetrine nei colori delle strade nei ricordi di perdute gallerie velando sguardi tra il Tondo Doni e la Madonna d’Ognissanti nei corridoi di luce sovraesposta che implode nell’umore vitreo azzerando la bellezza del mirato Il … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 24 commenti

Tutto quello che c’è

Scrivo a caso nel ventre della collina con i miei passi forgiati dal tempo quando aspiravo a un futuro di nebbie tra lampade accese sui lampioni fioche sotto i vetri sporchi e il selciato antico del borgo Qui dove non … Continua a leggere

Pubblicato in Ai lati dell'occhio, Al di sopra del bianco | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

A due passi dal cielo

Mi sogno in vaga veste amaricata le cicogne planavano nel vento e la gente era serena, lo sento, anche se non era una passeggiata Non sappiamo, sorte malaugurata, non potremo mai comprendere il lento dolore che deflagra nel momento di … Continua a leggere

Pubblicato in Al di sopra del bianco, Nuvole bianche, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

Occhi d’amore belli

Occhi d’amore belli volti a me quando la mano scivola sull’oro fino all’azzurro di gemme che adoro Basito come davanti a un Monet non so se sia possibile e perché il tuo corpo nel capolavoro emerga dal colore e dal … Continua a leggere

Pubblicato in Al di sopra del bianco, Nuvole bianche, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 29 commenti

Sapeva di fragola

Stupirsi non sarebbe stato male come in una giornata sulla spiaggia correndo per bagnarsi con il sale vedendo quanto mi amavi dai gesti spontanei fiori di un’amante saggia in ogni circostanza amore offristi aggiustarmi il cappello o un bottone al … Continua a leggere

Pubblicato in Al di sopra del bianco, Nuvole bianche, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 21 commenti

Tutte le nostre feste

Avresti anche potuto allora dirmelo all’epoca raccontare dei sogni che coloravano d’oro i bisogni tutto all’ultimo tuffo per un pelo se con l’Otto e cinquanta dietro un telo a respirare amore lungo i giorni e le sere tra idee e … Continua a leggere

Pubblicato in Al di sopra del bianco, Nuvole bianche, Poesia | Contrassegnato , , , , , , | 18 commenti