Archivi tag: Corporeo

Cavolo cappuccio

Mi stringe stretto l’addome al bisogno quando la sonda scivola tra i fluidi e le orme di succulente pietanze e tra i fetori di morte carogne là ove una fece domina immota Ventre immerso in un tumido dolore sul lettino … Continua a leggere

Pubblicato in Memorie digitali, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , | 14 commenti

Nabis

Echi di fiacche tempeste distanti affievoliti fracassi di lampi a perdita d’occhio per colli e campi nebbiosa giunge la pioggia nel Chianti tra fievoli gragnole affascinanti prima che in scrosci l’empireo divampi e ogni cosa di rugiada s’avvampi tra fili … Continua a leggere

Pubblicato in Ambra, La lingua segreta dei testi, Poesia | Contrassegnato , , , | 9 commenti