Archivi tag: guerra e pace

A pace arrivati

A pace arrivati torniamo indietro Come una luce che noi spegniamo Appare, scompare. Scompare e appare E siamo sempre noi che torniamo indietro e che amiamo l’opposto Spesso la pensiamo in un mondo immaginario, ma non esiste immagine di quel … Continua a leggere

Pubblicato in Crescite, Poesia, Sala d'aspetto | Contrassegnato , , , , , , | 12 commenti

Tutti i colori della luce

Indotto a emergere tra polveri in caduta isotopi di lunga emivita sospesi assassini il vento carezza i volti con soffici fiati letali tra ombre fossili incise sulla roccia e ciuffi di capelli caduti tra le macerie dei perché o adattarsi … Continua a leggere

Pubblicato in Al di sopra del bianco, Claustrum | Contrassegnato , , , , , , , | 20 commenti

In caduta libera

lontani brusii d’orrore eliche in vibrazione alte da cui scroscia una morte percosse tra il fumo e i pianti… su strade palazzi infranti… qualcosa di più di uno sguardo in tivvù o di un sogno finito male arrampicati su una … Continua a leggere

Pubblicato in Ai lati dell'occhio, Al di sopra del bianco, Poesia, Senza Categoria | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

Freccia

Non penso alla fine dei tempi soltanto per voce mia spenta purtroppo non so cosa sia l’eterno che scende nel nulla ma vedo nel freddo infinito di questa stagione la freccia neolitica ancora presente compresa in un arco di morte … Continua a leggere

Pubblicato in Ai lati dell'occhio, Al di sopra del bianco, Poesia | Contrassegnato , , , , , | 9 commenti

Caravanserai

sognare respiri di grilli sollevarsi sullo sfondo oscuro che tinge di nulla il mio riposo come se il suono si ripetesse nell’eterno di un’era sospesa e lasciarsi sorprendere dal flusso ipnotico del sibilo assoluto ruzzolando d’isterico tremore fino alla fonte … Continua a leggere

Pubblicato in Ai lati dell'occhio, Al di sopra del bianco, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , | 13 commenti

A due passi dal cielo

Mi sogno in vaga veste amaricata le cicogne planavano nel vento e la gente era serena, lo sento, anche se non era una passeggiata Non sappiamo, sorte malaugurata, non potremo mai comprendere il lento dolore che deflagra nel momento di … Continua a leggere

Pubblicato in Al di sopra del bianco, Nuvole bianche, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

La transenna

Inverno. Sabato sera. Sei ragazzi seduti in pizzeria. D’improvviso, dopo un sorso di birra e un rutto, uno di loro estrae il suo serramanico. Non dite una parola o vi ammazzo tutti! Gli altri rimangono in silenzio, spaventati. La sera … Continua a leggere

Pubblicato in Microracconti, Tutte le luci del nero | Contrassegnato , , , , , , , | 13 commenti

La mia natura

Giaccio amorfa in una poltiglia di carne e sangue sopra un velo di cute immonda dopo un tempo sconfinato di delizie, quando mi nutrivo nei voli assidui su pori di reflui sapori e intensi effluvi di laidi sudori. Capite perché … Continua a leggere

Pubblicato in Microracconti, Tutte le luci del nero | Contrassegnato , , , , , , | 10 commenti

Fama crescit eundo

Se ne stava con i piedi nell’acqua camminando lentamente per non cadere sugli scogli resi viscidi dalle alghe. Eppure non aveva fatto un granché, limitandosi ad afferrare una bambina appena scivolata che avrebbe potuto almeno escoriarsi un piede, o un … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti, Vascolari arpese | Contrassegnato , , , , , | 14 commenti

Ah! Uh!

Pubblicato in Al di sopra del bianco, Nuvole bianche, Poesia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti