Archivi categoria: Cortometraggi

Horresco referens

Aggrappati all’istante della tua stessa estinzione per assemblare ora, all’interno di un inferno logico in cui puoi ancora immaginare linee anziché frantumi, montare al momento, costruire ciò che non potrai fare quando la rapita Kore, nei giorni distanti dalla sua … Continua a leggere

Pubblicato in Cortometraggi, Prove e sperimentazioni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Amnesia solo andata

…lo cercammo dappertutto per un intero giorno prima di trovarlo in silenzio mentre si guardava intorno con aria smarrita come se quella piazza quell’edicola quella chiesa come se il fiume se il parco delle Cascine che si stendeva una volta … Continua a leggere

Pubblicato in Apnee, Cortometraggi, Fotografie | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Gocce

Come ogni mattina davanti al cassonetto dell’immondizia cercava di capire il nesso tra entropia e scorrere del tempo. Lui, filosofo fallito, matematico mai decollato, era rimasto fermo al teorema di Pitagora e non sapeva neppure spiegarlo ai ragazzini in classe … Continua a leggere

Pubblicato in Cortometraggi, Racconti | Contrassegnato , , , | 1 commento

Flamenco flambé

Le ballerine indossano un abito con falda bianca a pois nero e rosa dalla balza rossa e body rosso. Tentano inutilmente di fare credere che le loro movenze sinuose e gli stessi abiti siano sufficienti a trasformarle in ballerine di … Continua a leggere

Pubblicato in Cortometraggi, Elucubrazioni | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Il cucchiaio scarlatto del Sindaco

Altrove forse lo avrebbero considerato un lezioso ornamento, nient’altro che una curiosità da collezionista. Ma qui, nella valle delle ragioni certe, era uno strumento essenziale per portare alla bocca la stessa identica zuppa di fagioli. Quando il visitatore (ammesso a … Continua a leggere

Pubblicato in Cortometraggi, Racconti, Senza Categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Primo intermezzo astratto

In quell’anno non vi furono sovvenzioni e allora i poveri dovettero imparare a mangiare quel che capitava. All’inizio poteva sembrare difficile e complicato. Mangiare ad esempio la carta fu questione di pochi giorni; i più recalcitranti continuarono a digiunare giurandosi … Continua a leggere

Pubblicato in Cortometraggi, Racconti | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Colorandia

Aspettavo un blu oltremare mentre indossasti una camicetta ambra che non vibrava d’armonia col soffitto ceruleo, simile al colore di quei cieli estivi mai soddisfatti né decisi, insomma quasi grigi anche nella desolazione di una calma giornata di sole; proprio … Continua a leggere

Pubblicato in Cortometraggi, Fotografie, Prove e sperimentazioni | Contrassegnato , , , | Lascia un commento