Scatola rossa

Scatola rossa magica
su assente banco perso
Informe vuota sadica
che di più non c’è verso
Quando tuona la risata
raccapricciante sognata
sbuffa si gonfia schiumando
in un nulla di candore
come un bianco nefando
ove rimbalza il dolore

Questa voce è stata pubblicata in Onirica, Poesia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Scatola rossa

  1. silviadeangelis40d ha detto:

    Mi comunicano, questi versi, un pensiero eclettico, e imprevedibile, che cerca
    di eclissare il dolore con delle osservazioni pungenti dell’attimo….
    Buon martedì, e un sorriso, luxor,silvia

  2. erospea ha detto:

    difficile entrare in queste tue righe… quasi a violare dolori segreti
    la poesia, forse, esorcizza
    l’essenza rimane, sempre, anche del dolore
    Notte buona per te, LuxOr
    alla prossima

    • LuxOr ha detto:

      Un sogno. Una scatola rossa immobile immersa in un bianco abbacinante che poi comincia a ridere sguaiatamente. Ho provato tanto dolore, non so perché. Forse per la risata rossa nel bianco, forse, dici bene, per qualcosa che ho rimosso e che prova ad emergere. Buona notte, cara Dora.

  3. lamelabella ha detto:

    Accostabile anche ad una premonizione. Qualcosa che si si sente debba o possa finire. Che non importa se si muove nel presente passato o futuro. Nell’inconscio la memoria onirica si puo’ particolare come realtà di verità onnipresenti….. Intensa

    • LuxOr ha detto:

      Sì, per questo ho vissuto il sogno come un incubo. Forse dipende dalla mia ansia che cresce cresce e domina sui fatti. Grazie per il profondo commento. Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.