Spiagge

Nel crespo ondular
visione amorfa non focalizzata
di flussi e soffi repentini
di onde e suoni inudibili
Nel gaio spumeggiar
acqua ribollente di spiriti ameni
contenente echi di grida
tutte le gioie dei sorrisi
le ansie delle madri sulla riva
Nel riecheggiar
dal grammofono a gettone
degli ultimi canti
creati da migliaia di profitti
uditi da milioni d’illusioni
Nelle danze
delle fresche serate
nelle balere del porto
per scacciare le ultime delusioni,
gli ultimi rimpianti
nel gaio paglierino d’Acqua di vite
nel rosso sanguigno di Porto invecchiato

Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Tirreno, Tirreno e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Spiagge

  1. helodiefazzalari ha detto:

    Splendido!!!

    Cmq sono nuova, se vuoi dai un’occhiata alla mia pagina, seguila o metti mi piace al post. Grazie

    https://biancosporcom.wordpress.com/2015/10/07/la-cicatrice-bianca/

  2. silviadeangelis40d ha detto:

    Un dire poetico raffinato, per sottolineare immagini d’un luogo di mare, mettendone
    in risalto, con originalità, le sensazioni variegate che può trasmettere nel profondo…
    Versi molto apprezzati, buona serata, Luxor

  3. LuxOr ha detto:

    Ti ringrazio per la tua sintetica e precisa analisi, e soprattutto per me molto gratificante. Buona notte, Silvia.

  4. 65luna ha detto:

    Sai emozionare. 65Luna

  5. lilasmile ha detto:

    Sei riuscito a riportare un’immagine quasi reale di una sensazione. La chiusa è davvero bella! Lila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.